• LOGIN
  • Nessun prodotto nel carrello.

Login

Meccatronico Requisiti tecnico professionali

Chi può fare il responsabile tecnico meccatronico

Il responsabile tecnico deve avere con l’impresa un rapporto d’immedesimazione ossia essere:

  • titolare,
  • socio operante,
  • amministratore,
  • dipendente,
  • collaboratore familiare.

A seguito delle modifiche introdotte dall’art. 53 del D.lgs. n. 81/2015 all’art. 2549 del c.c.(vigenti dal 25/06/2015) il contratto di associazione in partecipazione non risulta più idoneo a costituire il rapporto di immedesimazione in quanto l’apporto dell’associato persona fisica non può consistere, nemmeno in parte, in una prestazione di lavoro.

Il responsabile tecnico Meccatronico lavora solo ed esclusivamente come responsabile Tecnico per una ed una sola ditta. In parole povere non può svolgere nessun altro lavoro a qualsiasi titolo.

Requisiti Meccatronico

Il responsabile tecnico deve essere in possesso di almeno uno dei seguenti requisiti professionali:

  • Laurea in materia tecnica attinente l’attività (ad esempio Laurea in Fisica e Ingegneria chimica),
  • Diploma di scuola secondaria superiore in materia tecnica attinente l’attività ad esempio:
    • Diploma di maturità professionale Tecnico delle Industrie Meccaniche
    • Diploma professionale di qualifica Meccanico Riparatore Autoveicoli
    • Diploma di Perito Industriale Meccanico,
  • Titolo di studio a carattere tecnico professionale, ad esempio qualifica regionale meccatronico, attinente all’attività diverso da laurea e da diploma, congiuntamente ad un anno di esercizio dell’attività di autoriparazione alle dipendenze di imprese operanti nel settore nell’arco degli ultimi 5 anni come operaio qualificato.
  • Prestazione lavorativa svolta alle dirette dipendenze di una impresa del settore, per un periodo non inferiore a 3 anni nell’arco degli ultimi 5 anni, in qualità di operaio qualificato.

 

La Camera di commercio provvede ad effettuare dei controlli a campione sulla veridicità delle dichiarazioni rese dagli interessati.

Legge n. 224/2012

La Legge n. 224/2012 ha previsto per la persona preposta alla gestione tecnica delle sola attività attività di meccanica-motoristica o di elettrauto ha compiuto 55 anni alla data del 5 gennaio 2013 – quindi nata entro il 4 gennaio 1958 – che possa proseguire tali attività – senza la necessità  di procedere alla regolarizzazione per l’acquisizione dell’abilitazione alla meccatronica – fino al compimento dell’età prevista per il conseguimento della pensione di vecchiaia.

23/03/2020
PIVA IT01638080760 | REA 123379 ©FioreRosalba.com 2006-2020