FioreRosalba.com

Come diventare Meccatronico corso online accreditato e risconosciuto

Oggi tratteremo un argomento che sicuramente interesserà molti, vale a dire come Diventare Meccatronico. In quest’articolo parleremo del percorso necessario per arrivare a svolgere la professione di Meccatronico ovvero del professionista che è insieme un meccanico motorista ed un elettrauto.

Esistono corsi da Meccatronico da 500 ore e corsi di completamento requisiti da Meccatronico di 40 ore per diventare tecnico meccatronico delle autoriparazioni

 

Perchè non è più come anni fa, la legge di riferimento

L´attività di autoriparazione (la categoria di cui fa parte la professione di Meccatronico), è disciplinata dalla Legge n. 224/2012, entrata in vigore il 5 gennaio 2013 (pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 297 del 21/12/2012).

Questa legge ha modificato la precedente Legge 122/1992, creando una nuova attività, la meccatronica – che va a sostituire le attività di “meccanica e motoristica” ed “elettrauto”.

Ai fini di tale legge, l’attività di autoriparazione si distingue nelle attività di:

– meccatronica;
– gommista;
– carrozzeria.

Quindi un generico corso di meccanica auto non e’ indicato occorre frequentare un corso specifico.

 

Corso Meccatronico corsi di formazione professionale 500 ore

Oggi rispetto al passato per diventare Responsabile Tecnico occorre aver frequentato un corso Meccatronico accreditato e riconosciuto ed aver svolto esperienza lavorativa. Puoi scegliere un corso di qualifica meccatronico  della durata di 500 ore oppure conseguire, con 5 anni di studio, un diploma ITS meccatronico

 

Non voglio aprire una ditta devo fare un corso di formazione professionale?

Certo per aprirti molte più strade infatti anche per iniziare a lavorare come meccatronico come dipendente è vivamente consigliato seguire uno specificio corso Meccatronico con rilascio di qualifica meccatronico accreditato e riconosciuto da far valere in Italia ed all’estero o per le assunzioni nei pubblici Concorsi ad esempio per la manutenzione degli automezzi dell’esercito  o enti. Se in passato hai frequentato un generico corso di meccanica auto è consigliabile aggiornare le proprie competenze e qualifiche con il corso Meccatronica più spendibile nel mondo del lavoro.

Corso Meccatronico 40 ore

Non hai il diploma ITS  meccatronico o una laurea in Ingegneria, il corso giusto per te?  Spesso agli orientatori di FioreRosalba.com viene richiesto quale corso Meccatronico è quello giusto se quello da 500 ore o quello da 40 ore oppure da 100 o 140 ore. La faccenda è delicata ed è fondamentale non sbagliare.

Infatti iscriversi al corso della durata non adatta comporterà il rifiuto da parte della Camera di Commercio della tua domanda di apertura ditta.

Per informazioni per individuare il corso di formazione professionale giusto per te contattaci.

 

Chi è il Meccatronico

Tecnico meccatronico delle autoriparazioni

Il Meccatronico è un professionista in grado di occuparsi in modo autonomo della riparazione e della manutenzione degli autoveicoli. Il Meccatronico, inoltre, svolge le seguenti attività:

– valutazione dei danni alla carrozzeria;
– realizzazione di preventivi;
– sostituzione delle parti meccaniche e del motore;
– montaggio e smontaggio di pezzi;
– revisione della vettura;
– esecuzione del tagliando;
– riparazioni elettriche ed elettroniche (abs, airbag, centraline, etc …);

 

I requisiti professionali del Meccatronico

Tecnico meccatronico delle autoriparazioni

I requisiti per diventare Responsabile tecnico Meccatronico sono diversi da quelle per diventare Meccatronico. È certamente consigliabile prima frequentare uno specifico corso da Meccatronico e poi cercare lavoro nel settore.

L’esperienza può essere anche acquisita direttamente sul campo, ma non si potrà mai conseguire quella profondità e compiutezza che si ha abbinando la teoria alla pratica.

Inoltre, frequentando subito un corso professionale di qualifica, se non si è già frequentato una scuola superiore ad indirizzo tecnico o un corso di laurea, si inizia nel modo ideale. Poiché si ottiene subito il primo titolo richiesto dalla Camera di Commercio per poter poi anche in un futuro, una volta maturata l’esperienza di lavoro, ampliare l’attività.

corso meccatronica

corso Meccatronica

600.00700.00 25

 

Titolo di studio ed Esperienze Meccatronico 

Tecnico meccatronico delle autoriparazioni

Ricordiamo che le esperienze lavorative quali stage/tirocini, apprendistato, operaio generico, socio/titolare/amministratore generico, non concorrono al raggiungimento dei requisiti tecnici da dimostrare presso la Camera di Commercio.

Per diventare responsabile tecnico Meccatronico è necessario essere in possesso di uno dei seguenti requisiti:

a) aver esercitato l’attività di autoriparazione come operaio qualificato alle dipendenze di imprese operanti nel settore negli ultimi 5 anni per almeno 3 anni (è sufficiente 1 anno se si è in possesso di titolo di studio tecnico-professionale attinente);

b) aver frequentato un corso regionale tecnico-pratico di qualificazione come quello su FioreRosalba.com, seguito da almeno 1 anno di esercizio dell’attività di autoriparazione come operaio qualificato alle dipendenze di imprese operanti nel settore nell’arco degli ultimi 5 anni;

c) aver conseguito un diploma di istruzione secondaria della durata di 5 anni  da meccatronico  un diploma di laurea di 3 anni in una materia tecnica attinente;

d) essere stati titolari o soci di imprese di autoriparazione per almeno 1 anno prima del 14/12/1994 (data dell’entrata in vigore del D.P.R. n. 387 del 18/4/94).

e) aver conseguito un diploma di laurea di 3 anni in una materia tecnica attinente;

Il responsabile tecnico può essere:

– titolare di un’impresa individuale;
– socio/amministratore di società;
– dipendente dell’impresa;
– collaboratore familiare.

 

Ricordiamo che, diversamente dal passato, il Responsabile tecnico deve svolgere tale funzione solo per un’impresa, e che la qualifica è incompatibile con qualsiasi altra attività continuativa.

La nomina del Responsabile tecnico dev’essere resa nota dal titolare dell’impresa entro 30 giorni dall’inizio della collaborazione, presentando presso la Camera di Commercio i modelli Registri delle Imprese e la documentazione richiesta.

 

Come si matura l’esperienza e come viene documenta alla Camera di Commercio

Tecnico meccatronico delle autoriparazioni

Sono vari i modi per maturare l’esperienza necessaria per diventare Meccatronico:

CASO 1: operaio qualificato alle dipendenze di imprese abilitate (vale a dire autorizzate dalla Camera di Commercio per quella specifica attività) per almeno 3 anni continuativi → non sono richiesti titoli di studio;

CASO 2: operaio qualificato → è richiesto 1 anno continuativo di esercizio, oltre al conseguimento di diploma di scuola superiore o attestato di corso regionale

CASO 3: operaio generico/apprendista → non viene preso in considerazione;

CASO 4: ex titolare o socio di imprese di autoriparazione prima del 14/12/1994 → è richiesto 1 anno continuativo.

 

Si ricorda che con l’attestato di Meccatronico è possibile avviare un’attività in proprio, ma anche partecipare a Concorsi Pubblici ed utilizzare le proprie competenze, dopo che le stesse sono state riconosciute dal Ministero dello Sviluppo Economico, in altri Paesi dell’Unione Europea.

 

SEMPRE PRONTI A

CONSIGLIARTI E AIUTARTI

 CHIAMA ORA

3456017532

(da cellulari)

  800257040

(gratis da telefono fisso)


RICHIEDI INFORMAZIONI

PER TE UN COUPON SCONTO 10€


 

Il coupon è utilizzabile su tutti i corsi di prezzo superiore a 50€


 www.FIOREROSALBA.com

E’ AZIENDA ITALIANA REALE

DA OLTRE 10 ANNI ANCHE ONLINE

sede corsi online fiorerosalba


ALCUNI NOSTRI CLIENTI

clienti_fiore_rosalba-min


PARLANO DI NOI

corsi fiore rosalba su gazzetta del mezzogiornocorsi fiorerosalba su il quotidianocorsi fiorerosalba al salone del libro

corsi fiore rosalba su fullpress

03/07/2017

0 responses on "Come diventare Meccatronico corso online accreditato e risconosciuto"

Leave a Message

WordPress spam blocked by CleanTalk.
FioreRosalba.com ©2006-2017