• Nessun prodotto nel carrello.

Programmazione : storia del linguaggio C

Il linguaggio C, un’evoluzione senza fine

Questo linguaggio C nacque nel lontano 1972 per opera di Dennis Ritchie, un collaboratore del famoso Ken Thompson, un informatico che al momento stava lavorando su UNIX.

L’obiettivo era cercare un compilatore che potesse garantire consistenza e velocità ad ogni terminale, un sistema operativo efficiente che fosse in grado di evolvere senza incappare in imbarazzanti rallentamenti.

Come tutte le migliori scoperte avvenne un poco per caso, legando il BCPL, linguaggio semplice e veloce, con il B, che invece era lento in quanto ricco di istruzioni. Il risultato, cioè il linguaggio C, fu entusiasmante e permise a Thompson di abbandonare e riscrivere completamente Unix.

Negli anni successivi fino al 1983, il linguaggio C spopolò e venne adottato su quasi tutte le macchine fabbricate nel periodo, come IBM e Honeywell.

In quell’anno l’American Standard Institute sviluppò un preciso standard per definire il C, che divenne un linguaggio importante per ogni sistema operativo, essendo il precursore dell’attuale C++.

linguaggio C

I linguaggi C, C+ e C++

In base a quanto detto risulterebbe evidente che C+ e C++ sono la naturale evoluzione del linguaggio C; invece, C+ è un linguaggio a se stante che con il C non ha nulla a che vedere. La vera evoluzione di C è C++, il quale nasce proprio nel 1983 per mano di Bjarne Stroustrup; si tratta in pratica del linguaggio C influenzato dalle più recenti tecniche di programmazione fra le quali PHP, fondamentale attualmente per la costruzione dei siti web con pagine dinamiche, Python e Javascript.

Il linguaggio C++ ha la particolarità di essere orientato sulla programmazione a oggetti, modello importantissimo che permette di compilare un programma con altri blocchi di codice più piccoli legati fra loro; questo sistema offre l’opportunità di costruire programmi molto grandi in poco tempo, tenendo presente che ogni software costituito da altri blocchi di codice, può a sua volta costituire un programma più piccolo per uno ancora più grande.

Questa tecnologia non ha limiti e aiutata dai moderni sistemi di registrazione dei dati che possono ora contare anche sul Cloud, consente la compilazione di software allo stesso tempo complessi e pesanti ma anche veloci e completi.

In pratica il C++ evolve ancora una volta le ricerche di Thompson nei lontani anni ’70.

 

Lavorare con C++

Chiaramente, imparare un qualsiasi linguaggio informatico non è la stessa cosa che usare un’applicazione per smartphone; affidarsi all’esperienza di professionisti come propone il sito fiorerosalba.com è la scelta giusta per raggiungere il successo personale.
Grazie a fiorerosalba.com ci si può iscrivere a corsi specifici risparmiando molto sulla quota di adesione e si può contare su tutta l’assistenza necessaria per ogni corso, un vero punto di forza nei momenti di maggiore difficoltà.

Contattaci

Vuoi informazioni sui corsi informatica presenti su FioreRosalba.com oppure vuoi scoprire i corsi di formazione , diploma online  , alta formazione per diplomati , laurea online , master o altri corsi online chiama gratuitamente 800 25 70 40 o Compila il modulo su questa pagina e riceverai gratuitamente informazioni ed un coupon sconto di 10 euro.

 

23/01/2019
©FioreRosalba.com 2006-2021