• Nessun prodotto nel carrello.

Pizzaiolo: imparare a fare la pizza

La figura del pizzaiolo è una di quelle più richieste dal mercato del lavoro, qualunque sia la zona geografica di proprio interesse. Il settore della ristorazione, infatti, nel corso degli anni non ha mai conosciuto crisi e la richiesta di locali dove poter assaggiare cibo di qualità è in crescente aumento, non solo da parte della popolazione locale ma anche dei turisti che ogni anno affollano il nostro Paese. La pizza, poi, può essere considerato un vero e proprio patrimonio nazionale, uno dei prodotti per i quali milioni di visitatori affollano le nostre città d’arte, una pietanza che abbiamo esportato con successo anche all’estero, facendola diventare una delle principali bandiere del made in Italy.

 

Pizzaiolo

La professione

 

Il lavoro del pizzaiolo è un mestiere antichissimo. Nel passato questa professione si tramandava di padre in figlio, con la consegna di trucchi del mestiere per rendere la pizza così gustosa ed invitante.

Oggi, invece, questo tipo di professione necessita di conoscenze approfondite e una base teorica che solo un corso professionale può garantire. Per questo motivo per accedere alla professione occorre studiare, alternando pratica e teoria per comprendere al meglio tutti i segreti della realizzazione dell’impasto ma anche della cottura alla giusta temperature.

Una buona pizza è data dalla perfetta combinazione di diversi elementi. Non solo l’impasto deve essere leggero e digeribile ma occorre anche che sia tenuta in cottura alla giusta temperatura e per il tempo necessario a raggiungere la consistenza perfetta.

Un bravo pizzaiolo, quindi, deve conoscere non solo le tecniche ma anche la qualità delle materie prime che decreteranno il successo o l’insuccesso della pizza. La medesima conoscenza delle materie prime sarà un elemento fondamentale anche nella scelta degli ingredienti che verranno utilizzati come condimento dell’impasto.

 

Imparare a fare la pizza

Obiettivo del corso

 

L’obiettivo del corso di pizzaiolo è quello di creare dei professionisti completi, che possano iniziare fin da subito a lavorare in autonomia all’interno di un qualsiasi tipo di locale, pizzeria oppure ristorante con forno a legna o elettrico che sia.

Il corso, così come è stato strutturato, è pensato per essere un valido aiuto e un grande biglietto da visita per tutti coloro che sono alla ricerca di un primo impiego e vogliono scegliere un corso che sia pratico e che equilibri nel modo più idoneo la parte teorica con le esercitazioni da svolgere alla fine di ogni modulo.

Nella progettazione del corso si è tenuto conto delle difficoltà che possono incontrare tutti quei discenti che si affacciano per la prima volta nel variegato mondo della produzione di pizze. Si parte quindi dalla conoscenza delle materie prime per via via affrontare tutti gli altri argomenti che devono essere di perfetta padronanza di un pizzaiolo esperto.

Il corso, tuttavia, può essere anche di aiuto per coloro che hanno già una piccola esperienza nel settore e vogliono approfondire le proprie conoscenze con un percorso completo che consenta di approfondire non solo aspetti teorici ma anche pratici.

La modalità di svolgimento on line, poi, consente a chiunque, anche ai semplici appassionati, di poter seguire il corso, scoprendo un mondo nuovo che da semplice passione si potrà trasformare anche in una vera e propria professione.

Scegliendo il corso di pizzaiolo si potranno apprendere tutte quelle tematiche e quelle tecniche che permettono a chiunque di muoversi con padronanza davanti a un forno per la preparazione di un’ottima pizza.

Al termine del percorso da 200 ore anche i neofiti raggiungeranno il giusto livello di conoscenze per riuscire ad entrare nel mercato del lavoro con un cv ricco e appetibile, in grado di aprire tantissime porte diverse e regalare una carriera ricca di soddisfazioni.

 

Corso online Pizzaiolo

Programma

 

Per riuscire a raggiungere una preparazione completa, il corso da pizzaiolo è stato strutturato in modo tale da poter affrontare argomento per argomento nel modo più adeguato. Professionisti del settore hanno dunque stimato in 200 ore il percorso idoneo per raggiungere una preparazione sufficiente a diventare immediatamente operativi.

In queste 200 ore vengono trattati tutti gli argomenti necessari per trasformarsi in perfetti pizzaioli.

Si inizia con l’affrontare le tematiche relative alle materie prime. Solo scegliendo ingredienti di qualità e trattandoli nel giusto modo, infatti, si possono raggiungere ottimi risultati. Il modulo successivo riguarda la preparazione dell’impasto che può essere realizzato con diversi ingredienti, dalla classica farina alla patata passando per la farina di soia e di grano arso.

Anche l’utilizzo della strumentazione più adeguata è un argomento importante che merita un modulo specifico. Il metodo tradizionale, infatti, prevede l’impasto realizzato a mano ma nei tempi più recenti sono stati introdotti nel settore anche specifici macchinari che, se usati nel modo più corretto, possono garantire ottimi risultati.

Un bravo pizzaiolo, inoltre, sa scegliere il tipo di pala più adatta, argomento che viene dettagliatamente affrontato.

Il percorso di formazione per pizzaiolo affronta altre tematiche importanti come la cottura, ovviamente, ma anche le regole di pulizia ed igienizzazione non solo degli ambienti di lavoro ma anche di tutte le attrezzature impiegate per la preparazione delle pizze. Infine vengono fornite nozioni per la gestione di un’attività di pizzeria e un modulo specifico viene dedicato anche all’importantissimo argomento dello smaltimento degli scarti delle lavorazioni. Si tratta di un argomento molto attuale perché legato alla lotta allo spreco del cibo e all’inquinamento ambientale.

Ti interessa questo corso lo trovi qui https://www.fiorerosalba.com/corso/pizzaiolo/

12/06/2021
©FioreRosalba.com 2006-2021