Mettiamo al centro le persone: lavoro e formazione

corsi università blog
corsi professionali blog

«Si tratta di un’alleanza naturale, due realtà che si incontrano per raggiungere un obiettivo comune. Offriamo un servizio complementare: Fiorerosalba aggrega ed eroga la formazione alle persone, Maximus le aiuta a trovare lavoro».

Veronica Lazzaro è Engagement Candidate Officer di Maximus Italia – si occupa di ingaggiare nuovi candidati attraverso collaborazione con gli enti – e in questa intervista spiega perché la sede italiana della multinazionale americana ha scelto di avviare una collaborazione con Fiorerosalba.com.

 

Chi è Maximus Italia e di cosa si occupa?

 

Maximus è una multinazionale nata nel 1975 negli Stati Uniti, presente in 9 paesi tra i quali, dal 2019, l’Italia. Attualmente siamo attivi in due regioni: Lombardia (con due sedi a Milano e Varese) ed Emilia-Romagna con cinque sedi dislocate sul territorio (Bologna, Ferrara, Piacenza, Ravenna, Rimini).

Maximus è un ente accreditato per i servizi al lavoro e in Lombardia anche alla formazione. Attraverso i programmi di Politiche Attive del Lavoro supportiamo le persone gratuitamente durante il percorso di inserimento/reinserimento lavorativo.

Pur essendo un ente privato, eroghiamo un servizio pubblico, con l’obiettivo di far incontrare domanda ed offerta di lavoro: i nostri sono servizi gratuiti rivolti ai singoli, alle aziende, agli enti (ad esempio le scuole). Il nostro team dedicato alle esigenze delle aziende offre servizi flessibili, personalizzati e senza commissioni per soddisfare le necessità aziendali.

Candidiamo gli utenti iscritti ai nostri Programmi in linea con le ricerche di personale delle aziende partner.

 

 

webinar completo disponibile per i nostri clienti nell’area riservata https://moodle.fiorerosalba.com

 

 

In cosa si differenzia la vostra offerta rispetto ai centri per l’impiego?

 

I centri per l’impiego si occupano di un serie di servizi, anche di tipo amministrativo. Maximus focalizza la sua Mission sul candidato, supportandolo attraverso i programmi di Politiche Attive del Lavoro, nel suo percorso di inserimento/reinserimento lavorativo. Ma il nostro servizio non termina con l’assunzione del candidato; quest’ultimo viene seguito dal tutor anche successivamente monitorando i progressi e verificando se il lavoro sta procedendo in maniera positiva e se il candidato si trova bene in azienda.

Il nostro punto di forza è il Metodo Maximus una combinazione di elementi come strategia, organizzazione e perseveranza che aiutano i nostri utenti a raggiungere il loro obiettivo professionale con successo.

 

Come è strutturata la fase di ricerca e inserimento? Qual è il percorso?

 

I programmi di Politiche Attive hanno una durata massima di un anno ma grazie al Metodo Maximus, il candidato raggiunge l’obiettivo professionale nell’arco di poche settimane. Ogni utente viene seguito individualmente e in forma personalizzata, non potrebbe essere diversamente: ogni candidato ha delle necessità diverse che variano in base alle caratteristiche che egli possiede e degli obiettivi di carriera che si è prefissato. Ad ogni candidato viene assegnato un tutor personale che lo segue, in presenza o da remoto in base alle esigenze, in tutte le fasi del percorso.

Particolarmente importante è il bilancio delle competenze: in questa fase il candidato si racconta al tutor, espone il suo background, le competenze maturate e le aspettative professionali. In questo modo riusciamo a delineare un profilo accurato dell’utente preso il carico.

 

 

Ogni utente viene seguito personalmente da un tutor?

 

Sì, dal primo momento viene assegnato al candidato un tutor personale che lo accompagna durante tutto il percorso di ricerca attiva del lavoro. Come prima attività vi è la verifica dei requisiti previsti per poter accedere ai programmi di Politiche Attive del Lavoro.

 

 

Quali sono questi requisiti?

 

Garanzia Giovani è il Programma di Politiche Attive del Lavoro che si rivolge ai cosiddetti Neet (Not in Education, Employment or Training), cioè ragazzi/e dai 16 ai 29 anni, domiciliati in Lombardia ed in Emilia-Romagna che non studiano e non lavorano. Invece per coloro che hanno più di 30 anni è attivo il programma Dote Unica Lavoro che si rivolge agli over 30 disoccupati e domiciliati in Lombardia.

In Emilia-Romagna è attivo il programma regionale Rete Attiva per il Lavoro, dedicato a disoccupati dai 16 ai 65 anni che non percepiscono forme di sostegno al reddito (Reddito di Cittadinanza, NASpI, Cassa Integrazione, ecc.) e che sono domiciliati nella regione di riferimento.

 

Quindi siete attivi in Lombardia ed Emilia-Romagna?

 

Attualmente sì: per accedere a questi programmi occorre essere residenti o domiciliati in una di queste due regioni ma l’obiettivo di Maximus è poter supportare utenti a livello nazionale e siamo fiduciosi di estendere a breve l’accreditamento a livello nazionale.

 

Tra le attività erogate ci sono anche corsi di formazione?

 

Esatto, oltre alle attività di orientamento nella ricerca del lavoro, il candidato può accedere ai nostri corsi gratuiti finanziati attraverso i programmi di Politiche Attive del Lavoro.

Si tratta di corsi professionalizzanti, che preparano al meglio il candidato a presentarsi alle aziende durante i colloqui di lavoro.

Nel nostro catalogo corsi troviamo:

 

  • Operatore di ufficio con Office base
  • La comunicazione efficace nel colloquio
  • English at work: Business Conversation
  • English at work: Business Relations
  • Accoglienza e addetto vendite

 

Questi sono solo alcuni dei corsi gratuiti offerti da Maximus e l’intento è quello di fornire al candidato un mix di competenze tecniche e trasversali (soft skills) che oggi sono sempre più richieste dalle aziende e che aiutano il candidato ad inserirsi all’interno del mercato del lavoro.

 

A proposito di skills di base, che tipo di persona cercano le aziende?

 

Sembrerà scontato ma le aziende cercano principalmente nelle persone affidabilità e motivazione.

Secondo le nostre statistiche, quando questi due aspetti sono presenti nel candidato, l’inserimento nel mondo del lavoro risulta più immediato.

Il nostro compito è anche quello di innescare questa consapevolezza nei nostri utenti fornendo un metodo di preparazione attraverso le attività formative e di orientamento.

 

Altre caratteristiche ricercate dai datori di lavoro?

 

Le soft skills sono spesso delle competenze sottovalutate dai nostri candidati quando si presentano nei colloqui di lavoro, ma sono invece competenze fondamentali per le aziende.

Le aziende cercano candidati collaborativi e che sappiano lavorare in team, persone di cui fidarsi, proattive e con attitudine al problem solving.

 

Trovato il lavoro finisce il servizio?

 

Il nostro lavoro continua, anche dopo l’assunzione del candidato.

Il candidato e la sua esperienza lavorativa vengono monitorate dal tutor con l’obiettivo di verificare se il lavoro sta procedendo in maniera positiva e se il candidato si trova bene in azienda. Inoltre, riceviamo feedback anche dal datore di lavoro e dove è necessario interveniamo. Il tutor rimane un punto di riferimento, accompagnando il candidato finché ne ha bisogno.

 

Perché la collaborazione con Fiorerosalba?

 

Si tratta di un’alleanza naturale, due realtà che si incontrano per raggiungere un obiettivo comune. Offriamo un servizio complementare: Fiorerosalba eroga formazione alle persone, Maximus le aiuta a trovare lavoro.

Una collaborazione sinergica che offre un valore aggiunto ai servizi erogati.

Da un lato vi è la formazione che migliora i profili professionali delle persone rendendoli sempre più spendibili sul mercato del lavoro e dall’altro vi è il supporto di Maximus, che attraverso l’ausilio delle Politiche Attive del Lavoro, aiuta gratuitamente i candidati a raggiungere con successo la posizione lavorativa desiderata.

 

 

Un bilancio di questi due anni italiani?

 

Nonostante la pandemia, siamo riusciti a riprogrammare le nostre attività e fornire supporto ai nostri utenti studiando e migliorando metodi alternativi per rimanere in contatto con loro.

Agli esordi di Maximus in Italia, il team era composto da meno di quindici persone, oggi siamo più di settanta collaboratori.

Il nostro punto di forza è fornire ai nostri candidati strumenti, nozioni e best practices che li rendano autonomi nel loro percorso di inserimento/reinserimento al lavoro.

La ricerca del lavoro non è un’attività facile, richiede tempo e motivazione da parte del candidato.

Maximus attraverso i programmi di Politiche Attive del Lavoro aiuta il candidato a prendere consapevolezza sulle qualità che possiede e che lo contraddistinguono, incoraggiandolo a valorizzarne il talento. Forniamo ai nostri candidati tutti gli strumenti utili che li aiutino non solo a scoprire le proprie qualità ma anche a comunicarle al meglio ai recruiter e ai datori di lavoro durante i colloqui.

Rosalba Fiore

E’ un’imprenditrice digitale, formatrice e consulente. Da oltre 10 anni all’albo dei periti ed esperti presso Camera di Commercio e consulente tecnico d’ufficio (CTU) del Tribunale di Potenza (accrediti li trovi qui), spesso ospite presso conferenze di settore in Italia e all’estero (vedi qui). Laureata in Matematica, ha conseguito numerose certificazioni internazionali ed ha completato la sua formazione nel 2018 con studi in economia e marketing alla prestigiosa Università americana Harvard Business School Online ed attualmente è impegnata nel conseguimento di una seconda laurea.

Ha un’esperienza ventennale, maturata come consulente e formatrice presso grandi multinazionali ad esempio Alitalia, Poste Italiane, Autostrade per l’Italia, ISUFI Istituto Superiore Universitario di Formazione Interdisciplinare (Scuola Normale) etc. Rivedi la sua intervista che spiega i benefici che i clienti ottengono rilasciata a Millionaire.it >>

Se vuoi che io ed il mio team ci occupiamo del tuo orientamento per uno dei nostri corsi, fai clic qui.

Richiedi Informazioni

10% ottieni il codice sconto per l’acquisto di un corso