• Nessun prodotto nel carrello.

Essere un collega ideale

Tutti dobbiamo lavorare con altre persone per svolgere il nostro lavoro, anche se non interagiamo sempre faccia a faccia, in particolare ora, con la pandemia tutt’altro che finita. Sia che la comunicazione avvenga di persona o tramite e-mail, riunioni zoom e altre modalità digitali, portare a termine con successo qualsiasi progetto dipende dal fatto che le persone lavorino come parte di un team, consentendo a ciascun membro del team di contribuire al meglio.

Se solo ogni individuo di ogni squadra lo capisse e lavorasse di concerto. La realtà del posto di lavoro, ovviamente, è diversa, e a volte ci richiede di trattare con persone difficili e di portare a termine il nostro lavoro. La maggior parte dei luoghi di lavoro ha alcuni colleghi spiacevoli che introducono negatività nell’ambiente di lavoro.

C’è il tipo iper-competitivo e troppo ambizioso che è contrario a collaborare con i colleghi, cercherà di prendersi il merito del lavoro di qualcun altro e potrebbe persino provare a sminuire gli altri. Un altro collega problematico è il fannullone che abitualmente si sottrae al lavoro e cerca di trasmetterlo agli altri. Altri comportamenti sgradevoli che si potrebbero incontrare sul lavoro sono il bullismo, il pettegolezzo e il vantarsi.

Non puoi cambiare queste persone, ma puoi elaborare la risposta migliore man mano che procedi. Come si crede abbia detto il filosofo stoico Epitteto, “Alcune cose sono in nostro potere, mentre altre no“. È in nostro potere rimanere concentrati e dissuadere tali colleghi dal ostacolare il progresso.

 

Cambia te stesso

 

Ha senso cercare di diventare un collega ideale. In tal modo, non solo aiuterai a migliorare le prestazioni del tuo team e quelle tue, ma potresti anche essere un esempio per i dipendenti negativi intorno a te.

Sebbene sia importante assicurarti di avanzare nella tua carriera, non vuoi perseguire in modo aggressivo obiettivi personali a scapito degli altri. È nel tuo interesse ricordare che fai parte di un team all’interno di un’organizzazione e che il team sta lavorando per un obiettivo comune.

Per essere efficaci come squadra, i membri devono collaborare e sostenersi a vicenda. I giocatori di squadra capiscono che, consentendo il successo della propria squadra, stanno anche promuovendo il proprio progresso. Un buon giocatore di squadra rispetta tutti i membri della squadra, li ascolta, aiuta quando si presentano le sfide e fa del suo meglio per migliorare qualunque cosa la squadra stia lavorando.

Ecco cinque caratteristiche che possono aiutare qualsiasi lavoratore IT a sviluppare la capacità di collaborare in modo efficace e supportare maggiormente i propri colleghi. e così facendo diventare un collaboratore migliore e un prezioso membro del team.

 

Empatia

 

Sei il tipo di persona che gli altri sono entusiasti di avere come collega? In caso contrario, su cosa dovresti lavorare? L’empatia è molto importante per rafforzare qualsiasi relazione: personale, professionale, aziendale o sociale. Essere empatici ti consente di metterti nei panni dell’altra persona e provare a vedere le cose dal suo punto di vista. Questo ci aiuta a collaborare meglio, a lavorare amichevolmente alla risoluzione dei problemi e ad alleviare la tensione sul posto di lavoro.

Nessuno di noi dà il meglio di sé ogni giorno al lavoro. È importante non aggredire qualcuno che sta vivendo una situazione occasionale di disattenzione. Questo può succedere a chiunque per un numero qualsiasi di motivi.

Essere pazienti e comprensivi con i colleghi in questi momenti li aiuta a sentirsi meglio. Potresti trovarli a tornare alle prestazioni normali prima del previsto. I veri leader sono empatici. Sebbene sia più facile a dirsi che a farsi, vale la pena lavorare sullo sviluppo dell’empatia verso coloro con cui lavoriamo. Ti sarà di grande aiuto nel corso della tua carriera.

 

Sii affidabile e affidabile

 

Non ci piace lavorare con persone che mantengono gli impegni, consegnano ciò che ci si aspetta e in tempo, si assumono la responsabilità dei risultati, correggono i propri errori e fanno del loro meglio per ottenere risultati ottimali?

Per essere in grado di fornire risultati positivi alla scadenza, devi dare priorità al tuo lavoro ed essere organizzato. Mantieni un calendario e tienilo aggiornato, in modo da non perdere le scadenze o le riunioni del progetto. È anche importante organizzare i documenti necessari e tenerli al sicuro. L’affidabilità o l’affidabilità è uno dei tratti più apprezzati di un collega. Tali dipendenti sono risorse in qualsiasi squadra.

 

Rispetto

 

Sei il tipo di persona che gli altri sono entusiasti di avere come collega? In caso contrario, su cosa dovresti lavorare? Il rispetto per tutti coloro con cui interagisci, indipendentemente da chi sia all’interno o all’esterno dell’organizzazione: l’amministratore delegato, il tuo capo, il professionista del supporto tecnico, un cliente, un fornitore o un consulente, ha un aspetto positivo effetto sulle persone e le incoraggia a ricambiare ed essere produttive.

Avrai sempre colleghi o soci in affari con opinioni e idee diverse, ma dove l’obiettivo è lavorare insieme per un obiettivo comune, e non uno contro l’altro, è necessario evitare conflitti e concentrarsi invece su una discussione costruttiva. Piuttosto che avvicinarsi a punti di vista diversi da una prospettiva giudicante, cercare di essere comprensivi e di mentalità aperta aiuta a prendere decisioni fruttuose.

Tutti lavorano meglio in un ambiente di lavoro armonioso. Quindi, è sempre importante cercare di coltivare lo spirito di squadra e creare un’atmosfera di cameratismo.

 

Adattabilità

 

Essere adattabili e disposti ad apprendere nuove tecnologie, oltre ad essere al passo con i sistemi e i processi recentemente implementati, è particolarmente importante per i professionisti della tecnologia. Con la tecnologia che fa rapidi progressi, i dipendenti che hanno familiarità con le ultime tendenze e gli sviluppi tecnologici nella loro area di lavoro sono una risorsa preziosa.

L’apprendimento continuo non solo ti aiuta a migliorare la tua carriera, ma ti tiene anche impegnato. Il lavoro diventa più interessante quando provi una nuova applicazione o tecnica. Gli studenti veloci tendono ad essere più entusiasti al lavoro. I professionisti IT di successo non smettono di imparare.

 

Discrezione e maturità

 

Sei il tipo di persona che gli altri sono entusiasti di avere come collega? In caso contrario, su cosa dovresti lavorare? Nessuno si sente a suo agio con un membro irresponsabile o privo di tatto della squadra che fa commenti imprudenti e offende o disturba gli altri. Queste persone portano negatività sul posto di lavoro e possono essere una distrazione non necessaria.

Pratica discrezione e moderazione nelle tue interazioni con i colleghi. Non solo guadagnerai la loro fiducia, ma anche il capo e i membri più anziani del team conteranno su di te come qualcuno di cui ci si può fidare per tenere certe cose per te.

È utile avere qualcuno con cui confidarsi al lavoro. I tuoi colleghi saranno grati di poter discutere di questioni che li riguardano o del progetto senza preoccuparsi che tu lo dica al capo o agli altri membri del team.

Essere in grado di mantenere la calma di fronte a diverse sfide è un tratto prezioso. Ogni squadra può avere a che fare con pochi membri freddi. Altri attributi positivi sono l’umiltà, la dedizione e la coscienziosità.

 

I nostri consigli per essere il collega ideale anche in smart working nel corso gratuito https://www.fiorerosalba.com/corso/smart-woking/

10/06/2021

0 responses on "Essere un collega ideale"

    Leave a Message

    ©FioreRosalba.com 2006-2021