Corsi di formazione LOGO FIORE ROSALBA 2024

FIOREROSALBA

diploma perito chimico sbocchi lavorativi

Cosa si può fare con il diploma di perito chimico?

Il diploma in perito chimico è divenuto un percorso di studi fortemente apprezzato nell’ultimo periodo, poiché consente di possedere un’ottima preparazione specifica senza dover successivamente frequentare l’università. Frequentando questa scuola, infatti, sarà possibile iniziare a lavorare appena sostenuto l’esame di maturità come tecnico che si occupa di procedure e controlli chimici, utilizzando l’apposita strumentazione e ottenendo così processi chimici specifici.

Le materie che maggiormente verranno insegnate all’interno di un istituto di questo genere sono quindi la chimica organica e inorganica, la fisica, la biologia e le scienze, senza però tralasciare qualche ora di discipline umanistiche per non perdere di vista anche la cultura generale.
Sono previste inoltre intere giornate dedicate alla pratica in laboratorio, poiché si tratta di un lavoro teorico ma allo stesso tempo manuale, che prevede la buona conoscenza dei macchinari e degli strumenti sempre più aggiornati e moderni.

In questo articolo vedremo nel dettaglio quali sono gli sbocchi professionali che è possibile ottenere optando per questo percorso di studi e quali sono i mestieri dove la richiesta è maggiore.

 

Cosa si può fare con il diploma di perito chimico?

 

Laboratori di analisi, sviluppo e ricerca

Il primo ambito di competenza di un perito chimico sono i laboratori, che si occupano di processare le analisi ed eseguire così delle diagnosi.
Ogni referto viene consegnato a seguito di un’attenta analisi, che prevede lo studio della singole componenti da parte di un perito chimico.
A fianco di questa funzione di controllo, si unisce quella dello sviluppo, che prevede anche la scoperta di sostanze nuove o mai analizzate prima, verificandone il comportamento e l’evoluzione nel tempo.
Pensate poi alla nascita di nuovi virus come quello che sta colpendo il pianeta, che necessita di essere studiato con attenzione da parte di varie figure professionali tra le quali la nostra, che si occupa di parte del processo di ricerca e studio.

 

 

Il controllo della qualità in vari settori

 

I centri che si occupano del controllo qualità seguono protocolli molto rigidi, che prevedono figure professionali specializzate come quella del perito chimico.
Si può pertanto trovare impiego presso laboratori che testano prodotti dedicati alla cosmesi e alla pulizia, cibi, detersivi o altro genere di componenti.
Si tratta di un campo di applicazione che nell’ultimo periodo ha offerto notevoli sbocchi e aperto posizioni interessanti, poiché si è deciso di dedicare sempre maggiore controllo alla realizzazione dei prodotti dal punto di vista chimico, soprattutto a seguito di una legislazione che spinge sempre più verso il rispetto dei clienti e dell’ambiente.
Seguendo questo diploma acquisirete una serie di importanti nozioni di biologia e chimica, imparando a utilizzare tutta la strumentazione idonea in modo corretto, uscendo dalla scuola con una formazione completa che necessiterà solo di corsi di aggiornamento in futuro ma vi permetterà già di trovare un ottimo impiego consono alle proprie potenzialità.

 

Stabilimenti di produzione e controllo

L’industria, in qualsiasi settore di competenza, necessita di periti chimici per operare all’interno dei propri stabilimenti e dare vita a una produzione perfettamente a norma di legge dal punto di vista della composizione e della qualità.
In particolar modo, le aziende che si dedicano alla pulizia, all’ingienizzazione e ai farmaci necessitano di figure professionali che trovino la formulazione adatta dal punto di vista funzionale ma anche ambientale, con una grande attenzione all’impatto della produzione sul territorio e sulla salute.
Sono numerosi i settori in espansione, soprattutto nell’ultimo periodo a causa della diffusione della pandemia di Covid, pertanto si tratta di un ambito all’interno del quale è possibile trovate un ottimo lavoro, soddisfacente dal punto di vista economico e soprattutto pratico.

 

Corsi all’università e tecnico di laboratorio

Pur non essendo una figura laureata, il perito chimico può essere molto utile in ambito universitario, poiché conosce la perfetta applicazione e il comportamento delle sostanze, soprattutto per tutti quei corsi di chimica e farmaceutica che necessitano di nozioni di base di questo genere.
In particolar modo, all’interno di un laboratorio non può mancare un professionista del settore che sappia impiegare correttamente i macchinari e indicare agli studenti come utilizzare la strumentazione presente.
Non di rado un perito chimico tiene anche delle lezioni teoriche, mettendo il proprio sapere e l’esperienza maturata sul campo al servizio delle generazioni attuali, così che possano ottenere un bagaglio utile al loro percorso di studio futuro.

 

Libera professione: aprire uno studio privato di ricerca e sviluppo

Un diploma in perito chimico non necessariamente prevede un’occupazione da dipendente, ma da la possibilità di agire in totale autonomia andando ad aprire uno studio personale dove eseguire analisi e sviluppo.
Se si elabora un progetto valido, infatti, sarà possibile anche portare avanti nel tempo una propria ricerca, servendosi del personale necessario e di tutta la strumentazione idonea.
È inoltre un settore in profonda ascesa quello del controllo qualità, da eseguire istituendo un proprio centro al servizio delle grandi aziende che operano sul mercato.
Al giorno d’oggi, scegliere un diploma meno generico si rivela la soluzione vincente, poiché permette di ottenere conoscenze specifiche da spendere immediatamente nel mondo del lavoro senza dover necessariamente frequentare un corso universitario, utile però per ampliare le proprie conoscenze e possedere ulteriori e più approfondite nozioni.

 

Link utili: https://www.fiorerosalba.com/categoria-corso/universita/

Articolo scritto da:

Picture of Rosalba Fiore

Rosalba Fiore

Rosalba Fiore imprenditrice eduthech, consulente, formatrice, autrice, da oltre vent’anni mette la sua esperienza a completa disposizione dei suoi clienti impegnati in diversi settori produttivi. Ha conseguito due lauree, una in Matematica indirizzo informatico ed una in Ingegneria Industriale indirizzo Gestionale, ha conseguito numerose certificazioni internazionali tecniche, linguistiche, trasversali e didattiche, presso l’Università americana Harvard Business School Online ha seguito corsi specialistici in economia e marketing e innovazione. La dott.ssa Fiore è all’albo dei periti estimativo per la Camera di Commercio per la valutazione dei piani formativi del personale e CTU del Tribunale. E’ stata consulente e formatrice per Alitalia, Poste Italiane, Autostrade per l’Italia, Università Normale Superiore ISUFI etc.

I contenuti di questo blog hanno esclusivamente scopo informativo e si riferiscono alla data di aggiornamento dell’articolo riportata in alto. Nonostante la nostra cura e revisione dei contenuti potrebbero essere presenti dei refusi e/o errori in questo caso vi preghiamo di segnalarcelo.  I contenuti non intendono sostituire consulenza e informazioni ufficiali che sono reperibili in risposta alle vostre domande inviate in chat, email o telefoniche.