• Nessun prodotto nel carrello.

Corso piattaforme aeree come conseguire il patentino PLE

Il corso per le piattaforme aeree permette di conseguire il patentino PLE (acronimo di Piattaforme di Lavoro mobili Elevabili) e va a fornire al soggetto adeguata preparazione per quanto concerne l’utilizzo di ponti mobili e strutture simili. Purtroppo, molte volte la troppa confidenza con le proprie mansioni, la stanchezza o altri fattori, creano i presupposti per vere e proprie tragedie.

 

A livello legislativo, la definizione di PLE inquadra le macchine mobili utilizzate per spostare o sollevare il personale lavorativo. La loro altezza, per rientrare in questa categoria di postazione, deve essere superiore ai 2 metri rispetto al piano stabile. I comandi della piattaforma devono essere situati direttamente all’interno della stessa, la quale deve essere realizzata per proteggere e ridurre i rischi dei lavoratori che la utilizzano.

 

Queste piattaforme, molto diffuse nell’ambito delle costruzioni, sono sì pratiche ma comportano anche una serie di rischi da non sottovalutare. Proprio per evitare incidenti seri (se non mortali) è obbligatorio per legge formare il personale addetto all’utilizzo dei ponti mobili.

 

In questo articolo approfondiremo la conoscenza di quello che è il patentino PLE, di quali sono le norme che impongono la sua adozione e le principali caratteristiche legate ai corsi per piattaforme aeree.

 

PLE con o senza stabilizzatori: patentino

 

Quando si parla di installazione PLE, va fatta una chiara distinzione. Secondo la legge italiana infatti, questi possono essere suddivisi in con o senza stabilizzatori.

 

Nel primo caso, parliamo di una postazione di lavoro ancorata a un determinato punto attraverso apposite installazioni. Questa tipologia di PLE offre minor mobilità ma, allo stesso tempo una maggiore stabilità durante il suo utilizzo.

 

Le postazioni PLE senza stabilizzatori invece, sono piattaforme che non prevedono l’adozione di supporti. Esse possono muoversi (orizzontalmente e/o verticalmente) offrendo generalmente però meno spazio operativo rispetto alla precedente tipologia.

 

Mentre le prime sono, di norma, accuratamente controllate e agiscono in un ambiente di per sé consolidato, le seconde hanno variabili che aumentano percentualmente i fattori di rischio. Un esempio: se la postazione è posizionata in modo corretto, ma il giorno dopo è piovuto impregnando il terreno, ecco che le condizioni di sicurezza dovranno essere rivalutate per avere certezza di solidità.

 

Corso piattaforme aeree: riferimenti legislativi ed obiettivi

 

Qualunque corso patentino PLE per piattaforme aeree, per essere considerato come tale, deve seguire quelle che sono le direttive legislative. Secondo l’art. 73 del D. Lgs. 81/08, deve essere premura del datore di lavoro consentire la possibilità e i mezzi per la formazione necessaria ai propri dipendenti per quanto concerne l’utilizzo di PLE di qualunque tipo.

 

Il relativo corso offre, oltre alle procedure base da attuare per utilizzare al meglio le piattaforme PLE, anche altre preziose informazioni. Nello specifico infatti, un corso di questo tipo comprende:

 

  • spiegazioni accurate per quanto riguarda le protezioni e le precauzioni da mantenere durante l’utilizzo delle PLE;
  • cenni riguardo la normativa specifica;
  • analisi dei componenti dell’eventuale struttura con cui il lavoratore si troverà in contatto, nonché i comandi per il controllo della stessa;
  • installazione e controllo di eventuali stabilizzatori;
  • valutazioni del territorio in cui si installa la PLE (verifica di eventuali pendenze e condizioni del terreno, nonché contromisure da adottare).

 

 

Va poi tenuto conto che, per questioni di evoluzione tecnologica, un corso di questo tipo necessita poi un aggiornamento del personale ogni 5 anni.

 

Programma, attestati e certificazioni

 

Per la natura pratica della materia trattata, qualunque corso segue un percorso didattico che prevede il coinvolgimento del personale, con tanto di esempi pratici e con una comunicazione semplice e immediata.

 

Vista la recente situazione pandemica poi, i corsi per piattaforme aeree possono essere facilmente eseguiti anche da remoto. Ovviamente va fatta grande attenzione alla piattaforma a cui ci si affida: non tutte infatti, consentono di ottenere il regolare patentino PLE accreditato dalla legge.

 

Sotto questo punto di vista, il corso per il patentino PLE proposto da Fiore Rosalba propone una formazione completa, con tanto di attestati legalmente riconosciuti dallo Stato Italiano. In questo modo, il lavoro dei dipendenti, se svolto con dovizia e scrupolo seguendo i dettami della normativa, è del tutto sicuro, e anche il datore di lavoro è garantito anche sotto l’aspetto assicurativo in caso di incidenti imprevisti e non contemplati dalle norme prescritte per la sicurezza sul lavoro.

23/06/2021

0 responses on "Corso piattaforme aeree come conseguire il patentino PLE"

    Leave a Message

    ©FioreRosalba.com 2006-2021