• Nessun prodotto nel carrello.

Lavorare come segretaria da casa: come diventare una segretaria “virtuale”

Con la pervasività della tecnologia e l’utilizzo sempre più capillare di internet, tutte le professioni hanno subìto rapidi cambiamenti. Anche il mondo del segretariato è diventato, in parte, virtuale e regolato a distanza: sono sempre più frequenti i casi di aziende che ricercano personale di segreteria disposto a lavorare da casa, con reciproco vantaggio.

Essere una segretaria virtuale consente infatti di gestire il proprio tempo e i propri impegni personali in piena autonomia, raggiungendo uno stile di vita soddisfacente e alla valorizzazione della persona a 360°.

Per lavorare da casa come segretaria non occorre soltanto una rapida connessione ad internet ed un buon pc: questi strumenti sono la necessaria base, ma sono indispensabili anche flessibilità, competenze di settore e predisposizione alle public relation.

Diventare virtual assistant significa innanzitutto avere dimestichezza con i principali strumenti tecnologici e con i software più in uso per questa mansione: gestione di e-mail, organizzazione di conference call, condivisione di fogli di lavoro e archivi in cloud, insomma una preparazione che non si può improvvisare.

Diventare segretaria da casa: i requisiti

Se la capacità di organizzazione e l’attitudine ai rapporti sociali sono doti innate, le skills necessarie ad implementare il proprio bacino d’utenza vanno apprese; per questa ragione se vuoi diventare una segretaria virtuale è consigliabile investire in corsi di formazione, aumentando così il proprio livello di professionalità e specializzazione.

Oltre al già citato uso del computer è indispensabile una buona conoscenza dell’inglese, meglio se orientato alle attività pratiche e lavorative. Da non trascurare saranno le capacità di front office e lavoro di squadra, essenziali per tutti i contesti professionali. Comunicazione scritta e orale, con focus specifico su forma ed editing completano questo primo pacchetto di abilità sociali.

Il secondo gruppo di conoscenze imprescindibili per ogni assistente riguarda nozioni di amministrazione, contabilità e archivistica. La segretaria deve infatti avere dimestichezza con posta elettronica certificata, emissione di fatture, operazioni di vendita e IVA e conoscenza delle diverse forme contrattuali.

Corso come segretaria da casa: i vantaggi

Sulla carta sembra in effetti che sia davvero troppo il materiale da sapere per avviarsi a questa professione, ma in realtà un corso ben strutturato e diviso in moduli farà sì che impari i rudimenti essenziali in maniera semplice ma duratura nel tempo.

Al termine del corso di formazione avrai la possibilità di misurarti con la pratica, tramite esercitazioni e stage. Un’opportunità da non lasciare cadere per consolidare tutto ciò che si è appreso durante le lezioni teoriche, e iniziare a testare sul campo le dinamiche lavorative.

L’evoluzione del mercato del lavoro fanno sì che la segretaria virtuale sia una figura sempre più richiesta, ma è indispensabile un costante aggiornamento delle competenze normative, comunicative e digitali, per rispondere con sicurezza a qualunque esigenza del proprio committente. Una formazione d’alto livello ti darà un vantaggio competitivo non indifferente nell’affollato mercato del lavoro.

Al termine del corso si sarà in grado di offrire un’ampia gamma di servizi e soluzioni sia in qualità di liberi professionisti che come impiegati presso aziende.

Compila il modulo su questa pagina e riceverai gratuitamente informazioni ed un coupon sconto di 10 €.

24/01/2019

0 responses on "Lavorare come segretaria da casa: come diventare una segretaria "virtuale""

    Leave a Message

    ©FioreRosalba.com 2006-2021