• Accedi
  • Nessun prodotto nel carrello.

Accedi

Lo psicologo del lavoro nella valutazione delle risorse umane

Il profilo dello psicologo del lavoro

Lo psicologo del lavoro opera nella selezione e valutazione del potenziale lavoratore, sia come dipendente all’interno delle aziende sia come consulente esterno, presso i dipartimenti che si occupano di risorse umane. Si dedica alla selezione, alla valutazione ed allo sviluppo del personale, offrendo le proprie competenze dall’inizio alla fine del rapporto dipendente-impresa.

Le aziende con le quali collabora comprendono sia il settore privato che quello pubblico, nel quale rientrano le associazioni di volontariato e gli enti di reinserimento delle persone con problemi giuridici e sociali mediante impieghi di varia natura.

Quando interviene lo psicologo del lavoro?

Gli ambiti d’intervento dello psicologo del lavoro riguardano l’ingresso in una realtà lavorativa, il periodo di assunzione e l’uscita da essa. In sostanza, egli rappresenta l’interfaccia fondamentale tra lavoratore e i suoi superiori, oltre a fare da tramite verso il mondo esterno all’impresa.

Tra i suoi compiti, infatti, rientra anche quello di prestare attenzione e intervenire negli accordi presi con atenei e collaborazioni con altre imprese. Per le sue valutazioni, utilizzerà anche sistemi informativi specifici che, essendo di natura empirica, vanno al di là dei più moderni strumenti tecnologici (un esempio sono i questionari).

Psicologo del lavoro ed inserimento delle risorse umane

All’interno di uno stesso contesto lavorativo, lo psicologo del lavoro può ricoprire diverse posizioni, a partire dalla selezione dei candidati nel periodo del loro ingresso. In tale fase, cerca di mettere d’accordo le richieste fatte dai datori di lavoro con le domande di assunzione e i curricula inviati per svolgere determinate mansioni.

Dopodiché vaglierà le varie identità e, insieme all’area management, ne stabilisce anche il salario, da inserire nei termini contrattuali.
Scarterà i candidati ritenuti non idonei e sceglierà quelli che hanno un profilo maggiormente aderente alle richieste.

Li sottoporrà a un colloquio per verificare la coerenza con quanto rilevato in fase preliminare, basandosi sui risultati ottenuti con vari strumenti, come i test psico-attitudinali.

Ad assunzione avvenuta, lo psicologo del lavoro si dedicherà al percorso dei lavoratori all’interno dell’azienda: gli interventi mireranno all’orientamento, alla formazione ed allo sviluppo delle risorse, in modo che imparino il nuovo mestiere nei tempi previsti e acquisiscano le competenze desiderate per le loro mansioni.

Inoltre farà continue valutazioni delle dinamiche di gruppo e dovrà essere capace di fronteggiare eventuali problemi legali, definendo anche le posizioni che il lavoratore potrà ricoprire in futuro, in base ai progressi fatti.

Infine dovrà assistere il lavoratore nella fase di uscita dal contesto aziendale, indipendentemente dal fatto che si tratti di spontanee dimissioni o della volontà dell’azienda a non rinnovare il contratto.
Ove possibile, presterà la sua disponibilità come “career counselor“, vale a dire come punto di riferimento per l’orientamento della carriera futura.

Attitudini e qualifiche dello psicologo del lavoro

Come abbiamo capito, questo mestiere è basato sulla comunicazione e sull’empatia, ma non sono le uniche doti richieste. Lo psicologo del lavoro deve avere piena coscienza dell’importanza del suo ruolo e rendersi conto delle dinamiche aziendali, per poter offrire il migliore supporto al lavoratore.

Si tratta di un compito di grande responsabilità, poiché deve anche prestare attenzione alle situazioni che non vanno, ad esempio richieste ricorrenti di dimissioni e denunce per mobbing.

Si tratta di una figura professionale e ancora poco valorizzata perché le relazioni tra lavoratore e superiori sembrano non rivestire l’importanza che meritano. Tuttavia, il fatto di essere attualmente una risorsa più ricercata rispetto al passato ne fa un impiego dalle buone prospettive occupazionali.

Quanto ai titoli, lo psicologo del lavoro ha conseguito una laurea in Psicologia e ha praticato il tirocinio di un anno, per poter affrontare l’Esame di Stato.

iscrittosi all’Albo degli Psicologi, ha la possibilità concreta di esercitare il mestiere per il quale ha studiato e di applicare teorie, metodi e tecniche appresi durante tutto il periodo universitario.

Al momento dell’iscrizione alle lezioni accademiche, è indispensabile avere le idee chiare e specializzarsi in Psicologia del lavoro. Naturalmente, gli studi non si esauriscono con l’esame di Stato, ma avrà luogo una formazione continua di livello post-universitario, tramite corsi e specializzazioni.

Tale figura professionale ha la possibilità di trovare impiego in diverse posizioni, soprattutto in aziende di medio-grandi dimensioni o in società di counseling. In questi casi lavorerà, a seconda del trattamento offerto, come dipendente o autonomo e dovrà rendere conto del suo operato ad un responsabile.

Altrimenti lo psicologo del lavoro può operare da libero professionista ed offrirà consulenza a chiunque gli richieda un intervento nel campo delle risorse umane, dando riscontri direttamente al committente.

Per concludere, i guadagni: al lordo delle imposte fiscali e su base mensile, questi variano da poco meno di 2000 € per chi inizia, ai 5000€ delle figure con un’importante esperienza alle spalle. Ogni specialista, comunque, avrà cura di comunicare il proprio tariffario agli enti competenti.

corsi di laurea in Psicologia

disponibili su FioreRosalba.com

02/09/2019

Che ne dici di 10€ di sconto per te?

Iscriviti alla newsletter per te le ultime novità, i concorsi in atto, le figure professionali più richieste dal mercato!

Hanno parlato di noi

Scelti da

Scelti da

La miglior formazione online

Siamo l’ e-commerce dei corsi di formazione, lauree e master dedicati agli adulti.

Richiedi l’Orientamento

Sedi Corsi ed Esami

Oltre 67 sedi convenzionate per esami in Italia ed all’estero

Opinioni | Premi e Riconoscimenti

Uffici

Via del Gallitello 105 (PZ)

Via Montenapoleone 8 – (MI)

Orari: 9:00-18:00 Lun-Ven

Pagamenti 100% Sicuri

Su
PIVA IT01638080760 | REA 123379 © FioreRosalba.com 2006-2019