• Accedi
  • Nessun prodotto nel carrello.

Accedi

Corso Formazione Formatori

129.00189.00 IVA inclusa

il corso Formatore per la Sicurezza sui Luoghi di Lavoro abilita chi voglia diventare docente nel settore della sicurezza e igiene sui luoghi di lavoro. Completamente online è ideale per chi ha necessità di una formula di studio flessibile. Scegli la durata del corso adatto a te.

Svuota
COD: FORMFORM Categoria:

Descrizione

Formazione Formatori

La partecipazione al corso è aperta a tutti privati o professionisti che abbiamo i requisti previsti requisiti previsti dal Decreto Interministeriale del 06 Marzo 2013 e che svolgano attività di docenza nei percorsi formativi previsti dal D.Lgs. 81/2008 (vedi in basso i requisiti necessari)

 

Requisiti necessari:  

Il candidato deve dimostrare di essere in possesso del prerequisito previsto dal D.I. 6.3.13 ovvero almeno del Diploma di Istruzione Secondario ed il possesso di almeno di uno dei 6 criteri di qualificazione della figura del formatore per la salute e sicurezza sul lavoro.

I sei criteri per la qualificazione:

Il primo criterio

Prende in considerazione il solo requisito della precedente esperienza in qualità di docente esterno, pertanto è ritenuto qualificato chi ha svolto almeno 90 ore di docenza negli ultimi tre anni nell’area tematica oggetto della docenza ed è in grado di documentarlo.

Il secondo criterio

Prende in considerazione:

a. come requisito di partenza il possesso di una laurea coerente con le materie oggetto della docenza, ovvero l’attestato di frequenza di corsi post-laurea (dottorato di ricerca, perfezionamento, master, specializzazione) nel campo della salute e sicurezza sul lavoro

b. a tale requisito è necessario aggiungere al- meno una delle seguenti specifiche considerate come alternative:

• percorso formativo in didattica, con esame finale, della durata minima di 24 ore (es. corso formazione-formatori), o abilitazione all’insegnamento, o conseguimento (presso Università od Organismi accreditati) di un diploma triennale in Scienza della Comunicazione o di un Master in Comunicazione;

• precedente esperienza come docente, per almeno 32 ore negli ultimi 3 anni, in materia di salute e sicurezza sul lavoro;

• precedente esperienza come docente, per almeno 40 ore negli ultimi tre anni, in qualunque materia di docenza;

• corso/i formativo/i in affiancamento a docente, per almeno 48 ore, negli ultimi 3 anni in qualunque materia.

Il terzo criterio

Prende in considerazione:

a. come requisito di partenza il possesso di un attestato di frequenza, con verifica dell’apprendimento, a corso/i di formazione della durata di almeno 64 ore in materia di salute e sicurezza sul lavoro (organizzato/i dai soggetti di cui all’articolo 32, comma 4, del Decreto Legislativo n. 81/2008)

b. tale requisito però è necessario venga integrato da almeno 12 mesi di esperienza lavorativa o professionale coerente con l’area tematica oggetto della docenza

c. inoltre è necessario aggiungere almeno una delle seguenti specifiche considerate come alternative:

• percorso formativo in didattica, con esame finale, della durata minima di 24 ore (es. corso formazione-formatori), o abilitazione all’insegnamento, o conseguimento (presso Università od Organismi accreditati) di un diploma triennale in Scienza della Comunicazione o di un Master in Comunicazione

• precedente esperienza come docente, per almeno 32 ore negli ultimi 3 anni, in materia di salute e sicurezza sul lavoro

• precedente esperienza come docente, per almeno 40 ore negli ultimi tre anni, in qualunque materia

• corso/i formativo/i in affiancamento a docente, in qualunque materia, per almeno 48 ore, negli ultimi 3 anni.

Il quarto criterio

Prende in considerazione:

a. come requisito di partenza il possesso di un attestato di frequenza, con verifica dell’apprendimento, a corso/i di formazione della durata di almeno 40 ore in materia di salute e sicurezza sul lavoro (organizzato/i dai soggetti di cui all’articolo 32, comma 4, del Decreto Legislativo n. 81/2008 e s.m.i.)

b. a tale requisito vanno aggiunti almeno 18 mesi di esperienza lavorativa o professionale coerente con l’area tematica oggetto della docenza

c. ed è necessario inoltre possedere almeno una delle seguenti specifiche considerate come alternative:

• percorso formativo in didattica, con esame finale, della durata minima di 24 ore (es. corso formazione-formatori), o abilitazione all’insegnamento, o conseguimento (presso Università od Organismi accreditati) di un diploma triennale in Scienza della Comunicazione o di un Master in Comunicazione

• precedente esperienza come docente, per almeno 32 ore negli ultimi 3 anni, in materia di salute e sicurezza sul lavoro

• precedente esperienza come docente, per almeno 40 ore negli ultimi tre anni, in qualunque materia di docenza

• corso/i formativo/i in affiancamento a docente, in qualunque materia di docenza, per almeno 48 ore, negli ultimi 3 anni.

Il quinto criterio

Prende in considerazione:

a. come requisito di partenza una esperienza lavorativa o professionale almeno triennale nel campo della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, coerente con l’area tematica oggetto della docenza.

Livello di rischio Ore formative
Livello di rischio basso 16 ore
Livello di rischio medio 32 ore
Livello di rischio alto 48 ore

*Tabella. Articolazione del monte ore formativo previsto per i diversi livelli di rischio (Accordo in Conferenza Stato, Regioni e Province autonome del 21 dicembre 2011 – (Art. 34 del D.Lgs. 81/2008)

b. a tale requisito, va aggiunta almeno una delle una delle seguenti specifiche considerate come alternative:

• percorso formativo in didattica, con esame finale, della durata minima di 24 ore (es. corso formazione-formatori), o abilitazione all’insegnamento, o conseguimento (presso Università od Organismi accreditati) di un diploma triennale in Scienza della Comunicazione o di un Master in Comunicazione

• precedente esperienza come docente, per almeno 32 ore negli ultimi 3 anni, in materia di salute e sicurezza sul lavoro

• precedente esperienza come docente, per almeno 40 ore negli ultimi tre anni, in qualunque materia di docenza

• corso/i formativo/i in affiancamento a docente, in qualunque materia di docenza, per almeno 48 ore, negli ultimi 3 anni.

Il sesto criterio

Prende in considerazione:

a. come requisito di partenza una esperienza di almeno sei mesi nel ruolo di RSPP o di almeno dodici mesi nel ruolo di ASPP (tali figure possono effettuare docenze solo nell’ambito del macro-settore ATECO di riferimento)

b. a tale requisito va aggiunta almeno una delle seguenti specifiche considerate come alternative:

• percorso formativo in didattica, con esame finale, della durata minima di 24 ore (es. corso formazione-formatori), o abilitazione all’insegnamento, o conseguimento (presso Università od Organismi accreditati) di un diploma triennale in Scienza della Comunicazione o di un Master in Comunicazione

• precedente esperienza come docente, per almeno 32 ore negli ultimi 3 anni, in materia di salute e sicurezza sul lavoro

• precedente esperienza come docente, per almeno 40 ore negli ultimi tre anni, in qualunque materia di docenza

• corso/i formativo/i in affiancamento a docente, in qualunque materia di docenza, per almeno 48 ore, negli ultimi 3 anni.

Informazioni aggiuntive

Prezzo

24 ore aggiornamento, 64 ore prima formazione

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Corso Formazione Formatori”
PIVA IT01638080760 | REA 123379 © FioreRosalba.com 2006-2019