Anteprima Video Del Corso

Corso Addetto Primo Soccorso

Il corso per diventare Addetto al Primo Soccorso è fondamentale per chiunque voglia svolgere la funzione di addetto al primo soccorso in azienda e fornisce agli studenti i principi e nozioni generali di sicurezza sul lavoro in Italia ed in Europa; si tratta di un corso obbligatorio ai sensi del D. Lgs. 81 del 2008 e del Decreto del Ministero della Salute n. 388 del 2003.

Indice

Corso Addetto Primo Soccorso

Cosa imparerai

 

L’obiettivo del corso per diventare Addetto al Primo Soccorso è quello di istruire uno o più dipendenti per la gestione di possibili emergenze quali ad esempio incidenti di vario tipo o malori dei dipendenti.

Il Primo Soccorso consiste nell’analizzare la situazione e valutare le migliori scelte e manovre da effettuare in attesa dell’arrivo dei soccorsi e di personale medico specializzato; si tratta in ogni caso di manovre che hanno lo scopo di mantenere in vita o in condizioni stabili l’eventuale ferito fino all’arrivo dei soccorsi.

 

 

Requisiti

 

Per frequentare il corso di Addetto al Primo Soccorso non sono previsti requisiti specifici né titoli di ingresso particolari; tuttavia poiché il corso è in Italiano, è consigliata una buona padronanza della lingua.

 

 

Diventare Addetto al Primo Soccorso

Descrizione e perché iscriversi

 

Da oltre un decennio è stata inserita una legge che prevede la presenza di un Addetto al Primo Soccorso all’interno delle aziende e all’interno di ogni locale lavorativo; questo significa che qualsiasi datore di lavoro deve garantire la presenza di almeno un lavoratore capace di svolgere il primo soccorso in caso d’emergenza.

L’addetto al primo soccorso sarà quindi quella persona istruita ad alcune semplici manovre e con il compito di chiamare il prima possibile i soccorritori.

L’Addetto al Primo Soccorso ha il compito di gestire l’emergenza e cercare di mantenere in vita gli eventuali feriti fino all’arrivo del personale medico competente.

Questo potrebbe richiedere un intervento tempestivo sul coinvolto, e potrebbero essere i medici stessi del pronto soccorso a dare informazioni sul da farsi, se per esempio è presente una grande fuori uscita di sangue, potranno incaricarlo di bloccare l’emorragia con materiale sterile etc.

 

 

Manovra G.A.S

 

Questa manovra prende il nome dalle 3 fasi da cui è composta : Guardo, Ascolto, Sento.

Tramite questi 3 sensi si potrà percepire la presenza o l’assenza di respiro nel soggetto coinvolto. Guardo: il respiro di una persona è presente quando una persona contrae e rilassa i polmoni, questo significa che il petto di esso deve gonfiarsi ad intervalli più o meno regolari. Ascolto: durante il respiro una persona emette normalmente alcuni rumori che pur non essendo molto forti sono abbastanza percepibili avvicinandosi alla sua bocca. Sento: questa è la parte più importante della manovra poiché durante il respiro abbiamo l’entrata e la fuoriuscita d’aria, questo significa che se la persona interessata espellerà aria dalla bocca o dalle narici si potrà percepire un leggero spostamento d’aria avvicinandosi alle sue vie respiratorie.

 

Manovre da shock o svenimento

 

Alcuni fra gli imprevisti più frequenti sono gli svenimenti o gli shock. Queste due alterazioni delle condizioni fisiche del soggetto coinvolto presentano molto spesso una carenza di ossigeno a livello cerebrale, questo crea uno svenimento in cui il coinvolto potrebbe perdere del tutto i sensi. In questa situazione una delle soluzioni più semplici da attuare è il sollevamento delle gambe del coinvolto verso l’alto senza esagerare così da agevolare la circolazione dell’ossigeno verso il cervello.

 

 

Corso di formazione Addetto al Primo Soccorso

A chi è rivolto

 

Lavoratori dipendenti e autonomi di tutte le categorie merceologiche e liberi professionisti, consulenti, dirigenti e chiunque desideri apprendere nozioni e manovre di primo soccorso.

 

 

Come si studia e cosa include

 

Il corso ha una durata di 16 ore e si svolge interamente in presenza presso qualsiasi Medico o presso il proprio Medico Competente, conformemente a quanto previsto dal DM 388/2003.

Lo studente può usufruire del materiale didattico per lo studio disponibile sulla piattaforma e-learning dedicata;  dalla stessa piattaforma è possibile scaricare il modulo per la registrazione delle presenze.

Il datore di lavoro che intende formare un proprio dipendente, può far svolgere l’attività di formazione all’interno della propria impresa da un tutor interno, ad esempio il proprio Medico competente.

Molto spesso l’esperto in questione chiamato a formare queste persone è un medico specializzato il quale potrebbe coincidere con il medico aziendale; è fondamentale che la figura sia competente al fine di istruire al meglio e dare tutti i chiarimenti fondamentali per una corretta formazione.

Al termine del corso viene rilasciato un attestato che certifica la formazione svolta.

 

 

Programma

 

Scarica qui il programma completo del corso

 

 

Recensioni

Informazioni in breve del Corso

Informazioni aggiuntive

Formatore/Autore

Fiore Rosalba

Accreditamento

D. Lgs. 81/2008

Comprende

materiale, e-book, quiz, domande all'autore, voucher esame di certificazione ed attestato, omaggi

Fruizione

accesso con pc, tablet, smartphone al materiale illimitato senza vincoli di giorni ed orari e senza scadenza

Regali per Te

Corsi Gratis

Corsi gratis e corsi in categoria Premium con accesso a vita ed attestato.

Ricerca Lavoro

Una serie di servizi gratuiti di supporto alla ricerca attiva del primo o del nuovo lavoro.

Eventi in Diretta

Eventi in video conferenza o in presenza, esclusivi, facoltativi e gratuiti.

Pianta con Noi

Il tuo acquisto ha il potere di cambiare il mondo, piantiamo alberi e solidarietà.

Richiedi Informazioni

Chiamatemi

Scegli tu giorno ed orario

Scrivetemi un'e-mail

Compila il form qui sotto